www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Mercoledi 22 Novembre 2017

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: alfonso
[07-01-2009, a  22:59]
Re: Chit Barocca/Chit Battente
caro Pierfi, è chiaro che mi riferisco ad un uso tradizionale in situazioni tradizionali, non possiamo certo dire che la tradizione della battente è attuale e perpetrata perchè è comparsa sul palco di sanremo o perchè Marcello Vitale ci ha fatto un disco, e il raduno di Rofrano non poteva essere un evento tradizionale non fosse altre perchè era la prima volta che veniva realizzato..

come vedi non possiamo ragionare in questi termini.. non è possibile "catalogare" o "definire" l'uso radicato, o tradizionale, o perpetrato, o saltuario, della battente, nè che è caratteristico di questa o quella area,

se volessimo farlo come dicevo noteremmo che, in campania è rarissimo, in basilicata è sconosciuta, nel salento non sapevano cos'era fino a qualche anno fa ecc.., nel lazio non ce n'è traccia, insomma una presenza "a macchia di leopardo" nel tempo e nello spazio, forse dovuta anche alla carenza di fonti, chissà.., ma se teniamo in giusta considerazione la carenza delle fonti possiamo anche ipotizzarne un uso piemontese..

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up