www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Lunedi 20 Novembre 2017

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: guglielmo
[19-12-2008, a  10:00]
Re: Chit Barocca/Chit Battente
Alfonso, è vero quanto dici.
Proprio di recente tra suonatori calabresi mi è capitato in due circostanze diverse di vedere battenti a 4 corde, seppure entrambe con lo scordino (anche questo si dice in via di estinzione, ma per fortuna forse si nasconde semplicemente al "grande pubblico" ... ).

Credo però di aver formulato male la domanda.

La battente a quattro corde, per proprietà transitiva, può essere ritenuta precedente alla chitarra a 5 cori ?

Ovvero, se la battente a 5 cori e fondo bombato è di chiara "ispirazione barocca", la battente a 4 corde è di "ispirazione rinascimentale" ?, oppure è da ritenersi uno strumento autoctono e pertanto non riconducibile alla chitarra rinascimentale ?

Non ho avuto tempo per tornare a visitare il Museo di San Martino a Napoli, dove sono custoditi ed esposti presepi e pastori di noti artisti e scultori. Alcuni sono datati fine 1500 (pieno rinascimento), ma non ricordo se tra essi ci sono pastori musicisti. Ricordo invece che comunque la chitarra imbracciata da uno dei pastori esposti è a fondo piatto e a 4 corde e non credo sia dovuto ad approssimazione dell'artista/artigiano dato che i particolari ed i dettagli dall'abbigliamento alla definizione dei colori e dell'espressione sono a dir poco eccezionali.

Farò al più presto un sopralluogo e vi farò sapere ...

Guglielmo

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up