www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Sabato 24 Agosto 2019

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Luca/
[01-03-2008, a  14:40]
Re: Sanremo
Alfonso ma che accidenti di paragone fai?
Mi accosti persone che a quanto ne sò conosci ed hai frequentato(o frequenti) ad Hitler!
Il paragone è sempre eccessivo, sopratutto parlando di un argomento infine "leggero".
Io ho un'altra sensazione dall'esterno ed ho deciso di esporla:
A partire da divergenze personali avete cominciato una guerricciola ed approfittate del mezzo mediatico per beccarvi come galline in un pollaio.
Avete tirato la proposta di trattino ,che andava capita e discussa con un minimo di seria ironia in più,dentro alla beghetta che non sò tra chi e chi si è ingenerata.
Per quanto sia evidente che nè trattino nè avvocatista appoggino bennato musicalmente,per quanto si ribadisca a più riprese il giudizi di valore espresso nei confronti di questo artista, si cerca di far passare la linea che siano diventati degli strenui sostenitori della sua causa,per quanto ,ragazzi, è evidente come ci sia qualcosa di più dietro,hanno ribadito grandemente qual'è lo scopo della loro proposta,sono cose che sono state dibattute e straribattute nella stessa salsa ai tempi della direzione Sparagna della NdT,ci si concentra unicamente sul fatto che hanno proposto di votare Bennato,e sui demeriti di quest'ultimo,e non si acenna minimamente a qual'è la provocazione celata dietro questa proposta.
Agitare in questo modo le acque è una cosa che può andar bene per chi ha voglia di litigare(o chi ha motivi per litigare),chi come mè è abituato a guardare in faccia alle situazioni non può non notare che ci si stà comportando in maniera infantile da parte di persone che ultimamente si sono addiritura proposte come difensori della tradizione.Io avevo proposto come assurda la possibilità che ci fosse ritorno economico dietro questa provocazione(votare bennato),adesso mi viene ventilata come plausibile,la cosa la trovo paranoica(anche se chi la scrive sà benissimo che è assurda ed irreale).
Spero che l'atteggiamento cambi,anche perchè se io trattino non lo conosco nè di persona nè tantomeno a "distanza",di Alfonso conosco e apprezzo da sempre il lavoro e la dedizione anche non avendo mai avuto modo di un incontro "dal vero".
Non credo che ci siano i presupposti di un confronto serio tra persone onorevoli alla luce dell'inquinamento emotivo(e spero solo tale) che vive oggi sulle pagine di questo forum.
Dunque credo che sia inutile andare avanti con questa discussione che è diventata il veicolo per una guerra a cui il resto del forum non partecipa,e sperando che la situazione cambi ,e si ritorni al clima che rendeva apprezzabile queste pagine virtuali, esco da questo confronto che confronto non è ma soltanto quello che nel mio dialetto si chiama "appiccico" ,cosa che si addice a donnicciole che hanno tempo da perdere e non ad un confronto serio.
Sinceramente(statv buon)
Luca/

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up