www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Giovedi 17 Ottobre 2019

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Ronna Paulina
[15-01-2008, a  14:20]
Re: Vecchie nenie
Quella di Pino dove si sega io la so così:
Sega sega Mastu Ciccio,
na panella e nu sasiccio,
a panella ci ha magnammo,
e o sasiccio ci ho stipammo,
ci ho stipammo pè Natale
quanndo vèneno 'e zampugnare!

Quando un bambino si tagliava i capelli cortissimi, o veniva rapato a zero:
Caruso, melluso, miette 'a capa int'o pertuso,
e ghiesce 'o scarrafone e te ròseca 'o mellone!

Per canzonare un amico che aveva la testa grossa:
Cap'e bomba,
va nterra e nun se rompe!
Cap'e vacca,
va nterra e nun se spacca!

Filastrocca da recitare in "segreto", tra bambine un pò più grandicelle, con aria misteriosa, settaria, esclusivista ... e saputella:
Signorina dalle belle gambe
dieci lire per le mutande
cento lire per calarle giù
mille lire per fare "zu-zù"!!!


Non per "rubare" da un sito all'altro, ma vi segnalo che Kukurni, Avvocatista, l'Irpino, io me medesima e altri stiamo facendo la stessa raccolta (ma di nenie e filastrocche rigorosamente ricordi dell'infanzia; nelle mie ci ho messo anche la funzione-occasione, quando questa c'era) in due post qui:

http://www.pizzicata.it/MDForum-viewtopic-t-1378.html
http:/ /www.pizzicata.it/MDForum-viewtopic-t-1381.html

...e, per non dare l'impressione di segnalare solo cose già scritte altrove, eccotene una, cara Gioia, rigorosamente affiorata alla mia memoria proprio adesso or ora; si cantava quando un bambino perdeva un dente:

Scugnato (1) senza diente
vasa (2) nculo a zì Vicienzo;
scugnato senza mole
vasa nculo a zì Nicola!

(1)Sdentato
(2)bacia




Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up