www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Mercoledi 16 Ottobre 2019

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Parulana
[28-05-2010, a  12:27]
Re: segnala un evento
Mancano pochi giorni, M!!!
Te lo saluteremo senz'altro!
Opinione personale:
Non è grazie al menagement particolarmente abile che "Fuoco" riesce a portare i suoi suoni e balli anche in Emilia (nonchè in Romagna), ma alle sue doti personali di bravura, simpatia, grande umanità, disponibilità, facilità di contatto umano... (sue e della sua signora). Gli organizzatori del Reno Folk Festival li hanno infatti conosciuti di persona, frequentandoli in alcuni festival in Gargano e vedendoli personalmente all' opera e secondo me ne sono rimasti "folgorati", perchè Antonio Boccella e i Virtuosi portano dovunque l'entusiasmo e lasciano sempre un ottimo ricordo. Un giorno ci siamo seduti assieme ai tavolini di un bar, con tranquillità, lui, la sua signora, l'Irpino ed io, ed abbiamo chiacchierato; A. e signora ci hanno raccontato tante cose del loro percorso... e si capisce che quegli eventi li hanno temprati e hanno conferito un valore aggiunto alla loro vita e al loro modo di essere e di porsi verso gli altri. Poi, se la loro sia o no la "vera" tarantella di Montemarano (visto che sono di Paternopoli) o se ce ne siano rappresentanti più "filologici" e doc, questo non sta a me , umile e semplice Parulana, giudicare: io voglio semplicemente lasciarmi di nuovo trascinare nel turbinio di .....................................................................
..................... FUOCOOOOOOOOOOO!!!!

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up