www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Lunedi 21 Ottobre 2019

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di:
[02-11-2009, a  15:37]
Re: segnala un evento
UDITE IDITE:
Evento straordinario ed unico:

CIRCOLO GIANNI BOSIO
Via di Sant'Ambrogio 4 - II piano

SABATO 21 novembre - Ore 21.00


RASSEGNA PARALLELE

Pino Pontuali
presenta il suo Cd
"Quanno che me se chiama ce vengo volentieri"
canti da osteria

Con il GRUPPO LA PIAZZA:
SARA MODIGLIANI, voce e flauti
SIMONE COLAVECCHI, chitarra percussioni e voce
GABRIELE MODIGLIANI, chitarra e voce
PINO PONTUALI, organetti e voce
e la partecipazione di CHIARA DE BIAGI, voce

Un Cd che intende valorizzare, una piccola parte di un repertorio tradizionale, spesso sotterraneo avviato ad un inarrestabile destino di estinzione: i canti da osteria .
La tradizione cantata nelle osterie, pur con le caratteristiche di un mondo prettamente maschilista (quello appunto dell’osteria), sintetizza tutte le aspirazioni, le delusioni, la trasmissione di notizie, l’insofferenza del vivere quotidiano, le ribellioni verso il potere costituito, ecc. della società in cui si è sviluppata, e rappresenta una grande espressione di libertà di pensiero. Tutto questo ben si affianca alla tradizione popolare più comunemente intesa integrandone i valori e esplicandone più compiutamente il significato.

Contributo 10 euro
Info 0668135642
info@circologiannibosio.it
www.circologiannibosio.it
Uf f. Stampa: susannacerboni@libero.it

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up