www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Martedi 22 Ottobre 2019

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Damiano
[30-01-2009, a  19:04]
Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
Dedicato a tutte le donne:

Ah ah ah, oh oh oh,
pe l'occhie me treminta, pe lu core no!

Ja ja ja, jo jo jo,
prima mi dice si, e poi mi dice no!

Chedda puttene de mamete
come dorme scuscetète,
p'ì fenistre totte apirte
e lu purtone scarrazzete!

E megghierma sepe fà,
e megghierma sepe fà,
e megghierma sepe fà....le maccarona!
E marìteme sepe fà,
e marìteme sepe fà,
e maritème sepe fà....lu menghiarèle!

Continuiamo sul tradizionale...

Jauelì,
come s'accogghiene l'alì?
S'accuogghiene a jone a jone
pe fà despitte a lu patrone,
s'accuogghiene a trère e quatte
come fascene suorte e fratte,
s'accuogghiene a doje e a tre
pe fà despitte a te!

E poi tiriamo in ballo pure miest'Andreje!

Ajire scibbe a cacce,
acchibbbe nu liebbre pacce,
ma tante ca jère pacce,
ca me triesse mieza facce!

Curribbe da miest'Andreje,
miest'Andreje nange stève,
'nge steve la megghiere,
frescéve i piettule p'u méle.

Descibbe: "Dammenne jone",
me ne diesse nu bielle pione;
descibbe: "Dammenne doje",
me ne diesse nu bielle comoje;
descibbe: "Dammenne trère",
me ne diesse nu bielle farnèle,
descibbe: "Dammenne quatte",
me ne diesse nu bielle piatte!

I mettibbe sop'a panche,
scève a jatte arranghe arranghe;
i mettibbe sop'u forne,
scève a jatte attorne attorne;
i mettibbe sop'a schèle,
scève a jatte schèla schèle;
i mettibbe jénde 'u piatte,
scève a jatte uatta uatte!

Dedicato a Mascia:

Mascia Mascia Mascie
arruobbe u pène da jend'a casce,
viè fascienne despitte a Tamiène,
lasse nu stuzze pe ruffiene!

Ah, verulì,
e le dico di venì,
la chiamo non ci vene,
la cumanno ma non va!

E stiè pore 'u Remige,
s'à fatte u cappotte grige,
je 'nge l'era a crierre,
nanze e rete parève Parige!

E poi, povero Alfonso....

Alfuonse megghie, Alfuonse,
pegghie a schèle e càleme a cuonze,
cia nangia siè calà,
manghe pène t'à mangià!

Dedicato a Pierfilippo Melchiorre:

Melchiorre, Melchiurridde,
vìne màngete i manghiaridde,
da Piesare a Senegallie,
com'e u ciocce sinza pagghie!

Dedicato a Pino Pontuali:

Jauelì,
còme scème cumbà Pì?
Na scè sunanne a zampuogne,
arrùcchele p'u besuognie!

Dedicato a Gioia:

Gioia,
mia cara Gioia,
tu sei la noia
di questo cuor! (scherzo! ah ah ah! era per questioni di rima, Gioia non me ne volere :))

Scusate, ero ispirato.

Abbracci!

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up