www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Mercoledi 19 Giugno 2024

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Alfonso
[07-08-2012, a  16:27]
Re: Protestiamo col comune di Scapoli!!
..te possino Zammarè
permettimi di continuare rispondendo a Barby, oramai la mia scimitarra è sguainata e da buon talebano non può essere riposta nel fodero se prima non beve il sangue del nemico..

"Non scrivo per essere originale"
il mio riferimento alla mancanza di originalità era riferito al fatto che è poco originale (lo fanno tutti) tentare di screditare le persone quando non si hanno argomenti per contestare adeguatamente le loro opinioni

"ho lasciato in ogni risposta qui sopra sempre una “porta aperta”. "
ti ringrazio ma lasciami la libertà di non passare per la tua porta se non la ritengo praticabile

"Mi liquidi con DUE PAROLE"
sai che non amo pestare sui tasti e quindi sono portato a sintetizzare i concetti..

"Mi stai infangando"
ho solo detto e ripetuto che la tua/altrui presenza in una manifestazione che va alla deriva (rispetto a quello che promette nei titoli) ti/vi rende corresponsabili della deriva (ossia dell'andazzo) perchè la vostra presenza DA' LUSTRO ad una manifestazione che non lo merita.
Questo è TENERE IN ALTA CONSIDERAZIONE, altro che INFANGARE

"Ma MAI UNA VOLTA ti ho sentito esprimere le tue opinioni negli occhi delle persone "
potrei citarti centinaia di malcapitati esasperati che mi accusano di fare TROPPO SPESSO esattamente il contrario e anche quando non sono "in servizio"

"Non è bastonando me qui dentro che risolvi il problema delle tradizioni "
ti assicuro che quando ancora "non c'eri" il mio bastone non rimaneva certo disoccupato, chiedi un pò in giro, non mi chiamano certo "il talebano" perchè
giro in cammello..

"i vecchi, i suonatori, o cantori della vecchia tradizione, SI DIVERTONO mentre suonano o cantano "
succede anche a me di divertirmi, ma questo non mi basta e non mi esime poi dal chiedermi se quello che faccio possa inconsapevolmente creare danno

"E alla faccia di chi non ci crede, che certe tradizioni vanno avanti anche così, nonostante tutto."
in questa circostanza non ho mai parlato di tradizioni e la tradizione non c'entra una mazza, ho solo ribadito che un festival che si dice (nei titoli)
dedicato alla zampogna deve IN PRIMIS FAVORIRE E INCENTIVARE la presenza di LIBERI ZAMPOGNARI.
Allo stesso modo avrei trovato da ridire se alla FIERA DELLE GALLINE avessi trovato solo conigli in bella vista e galline relegate in un angolo..

"ma LE CRITICHE FINI A SE STESSE LE RITENGO STERILI "
le mie critiche non erano fini a se stesse ma DECISAMENTE FINALIZZATE a CONTESTARE E BOICOTTARE una manifestazione che, dicendosi dedicata alla zampogna, dimentica il fine primario: FAVORIRE I ZAMPOGNARI

"quando deciderai di uscire da qui dentro e SCENDERE PER LE STRADE"
non ti sorge il sospetto che possa esserci stata anche un'era "Avanti Barbara" ?
ma capisco che non puoi avere idea di quante strade ho percorso e sempre senza mai rinunciare alle mie opinioni e per questo rifiutando e troncando anche "prestigiose" collaborazioni, alcuni anni fa si tentò anche di estromettermi fisicamente dal Museo di Piazza Venezia perchè, in occasione della conferenza-spettacolo tenuta dal Prof. Apolito in occasione dei festeggiamenti per la ratifica dell'italia della decisione Unesco di tutelare il Patrimonio Immateriale italiano, ne contestai metodi e programmi organizzando (a mie spese) alcune impegnative iniziative di contrasto. A seguito delle mie costruttive e incisive contestazionei e delle mie ben note prese di posizione la Prof. Emilia de Simoni
del Museo Nazionale di Arti e Tradizioni Popolari, in occasione della nascita dell’Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia del MIBAC, mi propose di affidarmi la direzione artistca della prima giornata commemorativa dal titolo "Beni Immateriali in Azione", quando pochi giorni prima dell'evento
mi dissociai per forti divergenze d'opinione li diffidai dall'usare il mio nome pretendendo la cancellazione della mia partecipazione in locandine e programmi rinunciando anche agli allori della cronaca per difendere i miei punti di vista. Dopo avere aimè creato (assieme ad altri due soci) il mostro ICHNET (..informati un pò in giro di quale macchina bellica si tratti..) anche qui me ne sono fortemente dissociato per duri contrasti con i due soci a causa delle mie opinioni. A seguito delle mie (durette) prese di posizione in tante occasioni riguardo alla corretta gestione e tutela del Patrimonio Immateriale (toccando delicati interessi economici) ho subito finanche minacce di eliminazione fisica e addirittura un sicario tentò materialmente (ossia afferrandomi) di trascinarmi nel fitto delle boscaglie del Pollino per "esprimermi" il suo parere.. E fra le tante azioni "in sordina" ma no meno efficaci da un paio d'anni rompo i zebedei all'organizzatore di Radicazioni affinchè non segua (in piccolo) l'errore di Scapoli e se andrai a Subiaco per "di legno, di pelle, di canna" e non verrai 'nzordata oltre che per la saggezza di Marco Cignitti è anche un pò per l'opera di convincimento che anche con lui non ho disdegnato di fare, insomma oltre che "PER LA STRADE" ste cose si fanno anche "sotto-sotto" e senza dare nell'occhio..
Fidati che "PER LE STRADE" ci sono stato, solo che tu non c'eri..

"GUARDANDO LE PERSONE NEGLI OCCHI"
quante volte ti ho detto "ne riparliamo da vicino perchè non mi va di stare a pistare tasti" ??

"Un posto per te nella mia macchina è ancora disponibile"
questo lo diceva pure James Bond all'antagonista di turno facendolo accomodare nel seggiolino eiettabile della sua Aston-Martin..
..oppure vorresti trascinarmi anche tu nel fitto della boscaglia ?!?!

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up