www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Venerdi 24 Novembre 2017

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Michele
[29-07-2008, a  12:39]
Re: Costruttori di flauti di canna.
Scusa Giancarlo, sono molto confusionario...
Provo a rielaborare la domanda, e a porne qualcun'altra:
Hai detto che per avere fori più vicini e piccoli bisogna realizzarli più in alto.
Prendiamo in considerazione il primo foro (a partire dal basso): più questo sarà alto e più acuta sarà la nota! per cui, in teoria, la distanza dalla "fine" dello strumento dovrebbe essere imprescindibilmente predeterminata.
Per adesso sto facendo delle prove e degli esperimenti e mi sto rendendo conto di alcune cose:
- ciò che conta nel foro è il suo margine in direzione del becco, per cui, nel prendere le misure conviene appuntare il punto sul margine del foro e non il punto centrale (come erroneamente faccio io).
Poi quando andrò a realizzare il foro comincerò a scavare circa 3 mm prima di tale punto... in pratica la dimensione del foro ha un'influenza minima rispetto alla sua posizione.
-I famosi 4 centimetri dalla finestrella, come hai giustamente detto, sono in realtà 1/3 della lungezza, hai detto anche 4 volte il diametro, il primo dato mi risulta corretto, il secondo no, ho notato che per differenze di diametro di 2-3 mm le misure, a parità di intonazione, sono le stesse (non voglio polemizzare quanto da te detto, ma semplicemente capire dove sbaglio).
- La distanza dell'ultimo foro superiore dalla finestrella è, a parità di intonazione, standard, per cui cui conviene compilare delle tabelle. Ho infatti notato una cosa: facciamo finta di avere uno strumento in Sol (7+2), suonando senza chiudere nessun foro otteniamo un Sol#, Premendo il penultimo foro superiore otteniamo un Sol (secondo la diteggiatura standard dello strumento), premendo soltanto il terz'ultimo foro superiore ottengo un Sol, un po' crescente, premendo il quart'ultimo ottengo un Sol# calante, finchè, proseguendo, premendo uno dei fori più vicini all'internodo, l'intonazione non cambia e la nota rimane Sol#, proprio come se non stessi premendo alcun foro.
Questo mi ha portato a pensare che, benchè i fori per essere ben intonati debbano essere fatti "dal basso in alto", possano comunque essere approssimativamente calcolati a priori partendo dall'alto in basso. Con questo sistema si dovrebbe ottenere in maniera predeterminata la dimensione esatta che si vuole ottenere dei fori.
-La nota più bassa dello strumento dipende dalla portata, quindi dalla lunghezza e dall'apertura all'internodo; è strano ma le prove che faccio mi portano a cosiderare poco il diametro interno (che invece mi risulta influenzare fortemente il timbro e il volume).
- Con la dovuta approssimazione relativa al fatto che un pezzo di canna non è un cilindro perfetto, che ne dici di sto sito?

Probabilmente ho detto un sacco di fesserie, però penso che le risposte siano importanti per comprendere molte regole di costruzione.
Mi scuso se non sono chiaro a spiegare le cose, è un difetto che correggerò prima di lasciare questo mondo, spero.
Un caloroso saluto!


Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up