www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Sabato 25 Novembre 2017

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Alfonso
[05-06-2008, a  06:51]
Re: Costruttori di flauti di canna.
caro Calogero, quell'utensile l'ho creato pensando all'avvicinarsi della bella stagione che è il periodo in cui pi possono verificarsi circostanze "di emergenza", diciamo un utensile "da viaggio", per esempio d'estate è facile che ci si possa trovare per qualche ora in campagna, o su una bella spiaggia, e trovare una canna che dice "prendimi prendimi"...

comunque l'ho collaudato e funziona, naturalmente ero certo che il nostro amico ingegnere dubitasse dell'efficienza di alcune soluzioni, conosco bene il modo di pensare della categoria avendo la disgrazia di averne uno (anzi una) in casa..,

cari Pippo e Giancarlo, il problema dell'affilatura esiste per me che non sono un affilatore di mestiere, eppure sono riuscito a renderla acettabile, ma mi sono riporposto alla prima occasione di portarlo ad affilare ad un professionista, che sono sicuro riuscirà ad affilarlo a dovere,

la lama per la finestrella poi è così sottile che l'affilatura è quasi superflua, e la punta per forare, opportunamente modificata, è ottima per forare senza che la canna si spacchi, l'ho provata più e più volte, e il gambo della punta per forare l'ho sagomato e affilato in modo da permettere un agevole allargamento del foro dopo forato,

caro Calogero, e ci vuoi dire come hai risolto il tuo problema oppure te lo vuoi mantenere segreto ?!?


un abbraccio a tutti

ps: Giancà, scapoli si avvicina.. stai lavorando sì ?

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up