www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Venerdi 24 Novembre 2017

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: giancarlo
[28-09-2007, a  11:08]
Re: Costruttori di flauti di canna.
Caro avvocatista, se ci fai vedere la foto, forse davvero potrò dire qualcosa in proposito.
Hai ragione quando parli di fisica!!!
La musica in generale e la produzione e propagazione del suono obbediscono a delle severe leggi fisiche, ma questo lo sai bene anche tu!
Per la professione che faccio (progettista e calcolatore di fabbricati, strade, ponti) sarei portato ad approfondire l'aspetto delle leggi fisiche, ma non lo faccio perchè non lo ritengo opportuno e per non togliere poesia al tutto.
...A chi interessa se dico che la frequenza di una nota emessa da un tubo aperto è il doppio della frequenza emessa da un un tubo chiuso di uguale lunghezza?
Che la lunghezza di una canna che si voglia sia intonata per esempio in La, si può calcolare tenendo conto della frequenza della nota 440 Hz, della velocita del suono, 344 ms ed in parte, del diametro della canna??
Comunque nel tubo chiuso la frequenza= la velocità del suono diviso quattro voltela lunghezza della colonna d'aria;
Nel tubo aperto la frequenza= la velocità del suono diviso due volte la lunghezza della colonna d'aria;

...Visto che noia???

Mio nonno invece diceva: La misura della finestrella deve essere : quella della canna x 4, diviso il numero delle dita della mano..... ma non vi dico il resto delle formule empiriche che conosco: diventereste tutti più bravi di me!!
Saluti

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up