www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Venerdi 19 Ottobre 2018

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Salvatore
[19-03-2013, a  21:10]
Re: Costruttori di flauti di canna.
Caro Giuseppe, concordo e rispetto per quanto riguarda la Tua posizione di tradizionalista convinto; tuttavia come puoi ben notare in questo forum a differenza di altri si sta cercando (almeno da parte mia e di qualcun altro) di far conoscere la tradizione dei vari flauti e friscaletti senza quell'alone di mistero che da sempre circonda i vari costruttori e liutai. Alcuni di noi possiamo permetterci questo "lusso" poichè lo facciamo per semplice passatempo od hobby che dir si voglia... mentre se uno lo fa per "mestiere" quindi per guadagnarci qualcosa è giusto che abbia i propri segreti professionali. Lo stesso vale se il Tuo Maestro ti ha chiesto di non rivelare più di tanto. Io non so se Tu lo fai per hobby o altro e non voglio nemmeno saperlo (per delicatezza nei tuoi confronti e rispettando la Tua posizione, ripeto) ma una cosa te la devo chiedere: spiegare il concetto di come il Tuo Maestro possa fare i flauti accordatissimi ma fuori intonazione, è una cosa che non riesco a capire... (sarà per via della vecchiaia che avanza)... Ti ringrazio in anticipo sia che Tu voglia rispondere o meno, saluti, Salvatore.

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up