www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Domenica 16 Dicembre 2018

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Giancarlo
[24-05-2012, a  22:12]
Re: Costruttori di flauti di canna.
Ciao Vittorio, bentornato! ;-)
...Complimenti per i tuoi flauti: sempre molto belli e ben fatti!
La soluzione "capsula" è ottimale soprattutto per suonare orizzontalmente il flauto armonico, specie quando la sua lunghezza è superiore ad 80 cm.
In pratica suonare un flauto armonico "in orizzontale", dopo aver montato una "capsula", oltre ad essere più comodo, permette di estendere la lunghezza del flauto fino ad un metro (con le mie personali misure antopometriche), guadagnando circa dieci centimetri sulla massima lunghezza ammissibile suonandolo "verticalmente".
Mi riferisco alla possibilità di chiudure parzialmente, con le dita, l'estremità della canna, per ottenere varie sfumature acustiche.
Per la capsula anch'io ho usato la parte terminale della canna, vicino al nodo, dove spesso c'è un piccola e naturale conicità, ottima per incastrarsi con la zeppa sagomata anch'essa a struttura leggermente conica.
L'interno della capsula può essere sagomato scavando nello spessore della parete, un pò come si fa per l'incastro delle due parti del "Tumbu" (bordone) delle launeddas.
Tu che accorgimenti hai usato per garantire la tenuta fra le due parti?
Saluti.

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up