www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Domenica 16 Dicembre 2018

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Michele
[21-06-2009, a  15:08]
Re: Costruttori di flauti di canna.
Scusate nuovamente il ritatardo nel rispondere, per me è molto difficile per adesso collaborare...
Allora:

tutto chiuso........fa# crescente
I foro.................sol#
II foro sib calante
III foro...............do
IV foro...............do#
V foro................mib

Credo sarebbe inutile sistemare o rifare le ance, proprio visto che la musica araba contempla un sistema microtonale, sarebbe improbabile ottenere note "tonde" sul sistema temperato; secondo me la migliore scelta sarebbe un'indagine, magari proprio grazie al sito che ho linkato, sulle scale in uso nell'area tunisina, e quindi andare poi al confronto per dedurre quali di queste si avvicina di più alla sequenza che ho scritto.
X Giancarlo: se sei interessato alla realizzazione di un potresti pure usare altre scale, comunque.
Ti scrivo la sequenza (in do) di alcune scale arabe temperate che ho studiato e che uso perchè mi piacciono, provale magari anche su altri strumenti (i nomi delle scale sono quelli che mi hanno insegnato quidi non so se sono giusti o se altre persone conoscono le stese scale con altri nomi):

SCALA MAGGIORE ARABA:
do, reb, mi, fa, sol, lab, si, do.
SCALA GITANA (si ottiene dal rivolto sul IV grado della scala maggiore aaba):
do, re, mib, fa#, sol, sol#, si, do.
SCALA MINORE ARABA (nota anche come scala Frigia, rivolto sul III grado di una scala diatonica maggiore, quindi ha le stesse note di una scala di La maggiore ma parte dal III grado---> potete provarla su un friscaletto in la maggiore suonando come tonica il do e usando come accordo di riferimento il do maggiore):
do, reb, mib, fa, sol, lab, sib, do.
Se volete altri consigli sull'uso di queste scale basta chiedere, a presto!



Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up