www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Giovedi 2 Aprile 2020

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Pino Pontuali
[27-10-2010, a  21:28]
Re: Costruttori di organetti
Ragazzi, questa del consorzio mi sembra una furbata.
Ho visto e provato gli organetti Lirino, che tra l'altro hanno una forma e disegno diverso dagli altri, e suonano bene come gli altri. Inoltre potrebbero essere gli unici organetti costruiti per intero in Ciociaria.
é mia convinzione che il legno di ulivo non favorisca il suono delle ance libere, mentre è ottimo per la ance battenti (vedi ciaramella).
Ho provato in passato organetti in ulivo e suonavano un po meno degli altri in ciliegio.
Ho un due bassi in legno di Abete Rosso (molto delicato) che però ha una potenza sonora incredibilmente elevata.
Quindi devo supporre che le ance libere si comportino, per la propagazione del suono, come le corde. Provate a fare una chitarra con il piano armonico in ulivo.....
Riguardo poi alla provenienza degli strumenti da qualsiasi parte del mondo, prima di classificarli più o meno validi credo che sia opportuno provarli. Potremmo avere delle sorprese.

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up