www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Domenica 20 Ottobre 2019

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: stefano
[13-09-2007, a  15:52]
Re: quando una chitarra può dirsi battente ?
le chitarre di pasquale...che dire ne acquistai una un pò di anni fa su suggerimento di marcello. Estetica ineccepibile, mantengono bene l'accordatura, la mia prima di montarci un vetro antiproiettile (un golpeador di spessore esagerato ma sapete è stata la mia prima battente e come tale è super viziata e protetta) aveva un ottimo suono. C'è un però effettivamnete ho visto qualche strumento di Pasquale (ma in verità non battenti) che a detta dei musicisti che li possedevano non erano strumenti eccezzionali.
non so ultimamente i prezzi sono saliti un pò ma secondo me ce li valgono tutti oggettivamente , visto poi che si vedono delle porcate in giro vendute a 1000 euro allora hanno un rapporto qualità prezzo esagerati
ciao
Stefano

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up