www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Giovedi 17 Ottobre 2019

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: tommaso
[15-03-2007, a  17:17]
Re: quando una chitarra può dirsi batten
salve.
in merito alla battente di coppola, purtroppo è di proprietà di un tale un po geloso dello strumento, ma cercherò di farmi dare il "permesso di fotografarla".
stando a quanto affermate,si potrebbe dire che le chitarre di alfonso non sono battenti perchè in luogo dei piroli vengono utilizzate meccaniche, espediente escogitato dai liutai negli ultimi 80 anni per risolvere il problema dell'accordatura e soprattutto per velocizzare la costruzione.o ancora meglio, le battenti tradizionali(del 700 e 800) non venivano mai costruite in multistrato, e questo sarebbe un ennesimo motivo per affermare che le chitarre di alfonso non sono battenti.
con questo non voglio fare una polemica perchè sarebbe la più stupida del forum, ma voglio semplicemente dire che ogni strumento inevitabilmente muta con il mutare dei tempi e delle esigenze dei suonatiri...e se così non fosse credo che i suonatori di zampogna sarebbero pochissimi,visto che caratteristica principale della zampogna è l'utilizzo delle ance di canna,e da quanto ho avuto modo di vedere le ance di plastica le hanno ormai sostituite, salvo qualche rara eccezione(ed io sono una di quelle).
un abbraccio
tommaso

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up