www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Domenica 20 Ottobre 2019

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: gianluca zammarelli
[05-03-2008, a  00:36]
Re: Strumenti tradizionali all'interno di "musica altra"
riguardo alla chitarra di Loccisano...
oltre al giudizio sul mettere mano a uno strumento concepito in un modo, per farlo diventare una chitarra, non capisco perchè, per fare musica in Italia, bisogna sempre confondere le carte. Se a me serve una chitarra, uso una chitarra, se a me serve un basso uso un basso, se mi piace una battente come oggetto, la appendo in camera, se uso un tamburello lo suono come si suona un tamburello, insomma....la chitarra battente non è certo estranea alla chitarra ma ha una sonorità sua particolare e una tecnica (tante tecniche) che hanno un senso, sicuramente rialzare la tastiera modifica il suono, sicuramente cambiare il calibro delle corde la fa diventare una viola brasileira o una 12 corde folk...io personalmente i migliori risultati espressivi ed esecutivi li ho avuti con 4 corde singole (senza scordino), inoltre mettere lo strumento della tradizione in musica altra è un problema più della testa del musicista che dello strumento, ma a San Remo la chitarra battente era l'equivalente di un pantalone alla zuava da pastore abbruzzese, con fazzoletto al collo.

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up